Tag: Racconti

Intrusa

Tempo di lettura stimato:2 minutiIntrusa   Mi sveglio, e la prima cosa che vedo è una donna nel mio letto. Intendiamoci, nulla di spiacevole, né di stravagante, se non fosse che non ho la minima idea di chi sia. Non la sveglio, ancora. La osservo con cura, in cerca di qualsivoglia particolare che mi sia familiare, ma dalla forma …

Continue reading

Uno che canta

Tempo di lettura stimato:1 minuti– Che lavoro fai, Ted? – … – Ti vergogni a dirlo, forse? – No è che… è strano – Tipo? – Tipo… – Tipo?! – Tipo canto davanti alla gente che muore, quando la gente muore. – Caspita! Quindi canti ai funerali? – No. – Beh, Ted… me lo dici che cazzo fai? – …

Continue reading

Nel 2012 l’abbiamo scampata. Ma se ricapitasse?

Tempo di lettura stimato:4 minuti2012, o sull’orizzonte limitato degli eventi Quando arrivò sotto il porticato del centro era fradicia di pioggia e umida di sudore. Aveva corso dalla metro a quel riparo di fortuna sotto un diluvio dalle proporzioni caraibiche. Le capitava spesso di fare quel confronto: il tempo cambiava improvvisamente come nei Caraibi ma, a differenza dei Caraibi, …

Continue reading

Le case cambiano

Tempo di lettura stimato:10 minutiLei gli levò la mano dalla coscia, prima di passare la sua sul finestrino appannato, creando una sorta di finestrella a oblò, attraverso la quale si vedeva la panoramica di un lungo marciapiede che costeggiava un anonimo complesso residenziale. «Aspetta! Aspetta… ora arriva, sono le nove. Ora arriva.» Federico sbuffò leggermente stizzito, accostandosi al viso …

Continue reading